Post – 14 marzo 2018 #TERREMOTOCENTROITALIA

Esito di una denuncia di Eticasempre e di Italia Nostra (25 Marzo 2017)

Mentre i cittadini che hanno subito il terremoto a Norcia aspettano strade sgombre, ricostruzione e messa in sicurezza delle opere storico architettoniche rilevanti, il sindaco firma un provvedimento di urgenza.

Di che cosa si tratta? Di un Centro Polifunzionale, che, guarda caso, include anche il municipio.

Ma il problema vero non è questo. La zona prescelta é quella che nasconde alla vista, essendo completamente a ridosso, le storiche mura di Norcia patrimonio dell’umanità.

La sovrintendenza di Spoleto sequestra l’immobile e cita in
giudizio le parti coinvolte.

Riuscirà la magistratura a mantenere il suo punto o andiamo verso un altro condono?

29214418_10155656120488229_66228241085497344_o.jpg