CORRUZIONE: NEMICO PUBBLICO N°1

Alla vigilia dell’elezione del Nuovo Presidente della Repubblica, corre l’obbligo di rivolgere un pensiero riconoscente al Presidente Napolitano per il suo valido operato e l’apprezzato discorso dove non sono mancate parole vibranti ed allarmanti sulla Corruzione, tema già affrontato da Eticasempre con un Editoriale di alcuni mesi fa, mesi in cui si sono intersecate vicende tali da elevare la Corruzione a Nemico Pubblico Numero 1.

Giudizi severi e preoccupati arrivano dal Ministro della Giustizia, secondo cui la piaga raggiunge ormai  livelli “intollerabili”, dai vertici della Magistratura che ne riconosce gli effetti “sconcertanti” e “dilaganti” e dalla Corte dei Conti che ci ricorda il prezzo multimiliardario con implacabile regolarità. I media, in particolare SKY TG 24, si prodigano a sensibilizzare l’opinione pubblica che risponde attraverso varie associazioni ed i social networks.

Davanti a questi numerosi e convergenti gridi di allarme, è auspicabile l’applicazione del principio di salvaguardia della “Salute Pubblica”, da invocarsi in presenza di emergenze eccezionali di natura epidemica, mafiosa o terroristica, per favorire decisioni rapide ed efficaci. Trattandosi di Corruzione non potrà mancare, per ovvie ragioni, una attenzione speciale per assicurare l’integrità del processo decisionale, con assoluta trasparenza e pubblicità. Eticasempre non mancherà di seguirne gli sviluppi, e riportarli sul nostro sito.

Il Premier ha trovato una pesante eredità con cittadini tartassati in un Paese zavorrato e con problemi di credibilità e reputazione, anche a causa della elevata Corruzione percepita, ed a lui esprimiamo il forte augurio di Eticasempre per finalizzare con successo la Legge AntiCorruzione, quasi a costo zero per tutti, eccetto per i disonesti, passati, presenti e futuri.

Al nostro prossimo Presidente della Repubblica va fin d’ora il nostro caloroso augurio di poter promulgare la Madre di tutte le Riforme nella fase iniziale del suo mandato e di seguirne la riuscita. I nostri auguri si estendono all’Esecutivo, Parlamento e Magistratura per un buon lavoro in un clima di virtuosa collaborazione istituzionale per poter finalmente varare una Riforma storica e risolutiva.

Marcello Mancini
Eticasempre

mancini.eticasempre@libero.it

Comments

  1. Giorgio Santicola says:

    L’etica è da sempre definita come il ramo della filosofia che si occupa delle azioni buone o cattive dell’uomo, scienza del bene e del male dunque che vorrebbe stabilire in assoluto ciò che è bene e ciò che è male per qualsiasi uomo; dall’etica va distinta la morale comune, cioè il concetto di bene e di male che ha ciascun uomo, concetto necessariamente relativo e variabile, sorta di elastico di mutanda che si adegua al volume della pancia di ciascuno, a seconda del suo appetito o habitus psico fisico esistenziale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...