#TERREMOTOCENTRITALIAEISCHIA – Rassegna stampa del 24 novembre

A cura di E. Zolli

 

  • Continuano le scosse di terremoto nell’Italia centrale, in particolar modo nell’area del cratere e sull’appennino tra Marche, Umbria e Abruzzo, scosse che vengono avvertite solo in zone prossime all’epicentro. (da Centro Meteo Italiano)

 

  • Sette bambini, sopravvissuti alle ultime calamità, in particolare a Ischia e a Rigopiano, riceveranno una borsa di studio, idea del Comune di Fucecchio insieme all’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco. Con questo obiettivo è stata organizzata una cerimonia che si svolgerà al Teatro Pacini di Fucecchio sabato 2 dicembre alle 11, occasione per rendere omaggio al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. (da il Cuoio In Diretta)

 

  • E’ stata approvata dal MIUR l’assegnazione di posti in deroga alle scuole colpire dagli eventi sismici per 10.200 euro mensili di spesa, così come richiesto dalla Regione Marche dall’assessore all’Istruzione Loretta Bravi e dal direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per le Marche Marco Ugo Filisetti in base alle esigenze rilevate dai sindaci e dalle parti sociali. “La ricostruzione post sisma – spiega l’assessore Bravi – non può prescindere dalla scuola, luogo fondamentale per la rinascita e la crescita di una comunità e del suo territorio”. (da Regione Marche)

 

  • Ieri, 23 Novembre,non è stato un giorno qualunque nella memoria di tantissime persone del Sud Italia, ma è una data che resterà per sempre impressa nella memoria. 37 anni fa, il 23 Novembre del 1980 un terremoto devastante colpì la Campania, la Puglia e la Basilicata causando quasi 3000 vittime e 300mila senzatetto. Il terremoto dell’Irpinia è stato uno dei terremoti più forti del secolo scorso, il terzo in ordine di energia. Con una magnitudo momento di 9 gradi sulla scala Richter si attesta in vetta anche ai più forti terremoti degli ultimi 100 anni. Si pensi che il terremoto dell’Umbria del 30 Ottobre 2016 con una magnitudo momento  di 6.5 è stato energeticamente 4 volte meno forte di quello. (da 3b meteo)

 

 

 

Annunci