#TERREMOTOCENTRITALIAEISCHIA – Rassegna stampa del 28 settembre

A cura di E. Zolli

  • Si terrà il 19 e 20 ottobre a Ischia il G7 dei ministri dell’Interno di Stati Uniti, Giappone, Germania, Francia, Regno Unito, Canada e Italia con la presenza di un rappresentante dell’UE. La sede di Ischia sarebbe stata individuata e fortemente voluta dal ministro dell’Interno Marco Minniti dopo il terremoto dello scorso 21 agosto. L’evento internazionale si terrà interamente presso il Grand Hotel Punta Molino Terme di Ischia Porto. (da La Repubblica)

 

  • Il dramma del terremoto in Centro Italia non si è esaurito con la devastazione degli edifici e la conta delle vittime; purtroppo, nel post sisma a dominare è lo sciacallaggio. L’ultima nefandezza emersa dalle macerie delle zone colpite dal potente terremoto del 2016, riguarda un gruppo di mamme, che si sarebbe organizzata per chiedere donazioni su Facebook e poi rivendere i beni ottenuti, anziché destinarli coerentemente con la richiesta iniziale, alle popolazioni bisognose del Centro Italia. A scoprire l’illecito giro di affari è stata la Guardia di Finanza di Ascoli Piceno. (da Nanopress)
  • Si chiama Accupoli, ospiterà un centro aggregativo per accogliere eventi e incontri per la collettività ed è la prima struttura in Italia realizzata, nelle parti portanti, in legno compensato. Sorgerà ad Accumoli, uno dei paesi maggiormente danneggiati dal sisma del 24 agosto 2016. È la risposta concreta all’emergenza da parte di Help 6.5, acronimo di Housing in Emergency for Life and People, l’associazione fondata a luglio 2017 dall’architetto torinese Lorena Alessio, ricercatrice al Politecnico di Torino, e da un pool di studenti ed ex studenti dell’ateneo stesso. Il nuovo edificio – costruito su un terreno del Comune e donato all’amministrazione municipale – sarà realizzato in circa due mesi: dopo la posa delle fondazioni ad agosto, è partito ufficialmente oggi il cantiere per il montaggio della struttura. (da Agensir)
Annunci