#TERREMOTOCENTRITALIA – Rassegna Stampa 12 luglio

– Ammontano a oltre un milione di euro i fondi che Banco BPM ha devoluto a sostegno dei territori e delle popolazioni duramente colpiti dal terremoto abbattutosi sul centro Italia nel 2016. Frutto di una raccolta lanciata tempestivamente tra i clienti e dipendenti dell’ex Banco Popolare, ora Banco BPM, a cui hanno aderito oltre 20 mila persone. (da Piceno Time)

– Ieri, a Sarnano, paese del maceratese duramente colpito dal terremoto del Centro Italia, si sono svolti i festeggiamenti per il completamento della fase di copertura della nuova scuola. L’opera è stata realizzata dalla Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia, grazie alle donazioni raccolte con la campagna di solidarietà avviata dalla Regione e che, al 10 luglio, ha raggiunto quota 450mila euro. (da Il Giornale della Protezione Civile)

– Il vice Presidente della Regione, Giovanni Lolli, ha ricevuto ieri all’Aquila una delegazione del governo israeliano in missione all’Aquila per valutare lo stato di ricostruzione post sisma 2009 e per acquisire elementi di conoscenza relativamente al sistema nazionale e regionale di protezione civile. La delegazione è reduce da un sopralluogo effettuato nei centri maggiormente colpiti dal terremoto del Centro Italia del 2017 e del 2017 e si è mostrata particolarmente interessata a conoscere la filiera di coordinamente che la Protezione Civile mette in campo in occasione di calamità naturali di grande portata come quella dell’Aquila del 2009. (da Lavori Pubblici)

Annunci