#TERREMOTOCENTRITALIA – Rassegna Stampa 27 giugno

A cura di E. Zolli

 

  • È in arrivo 1 miliardo di euro destinato a famiglie e imprese per la ricostruzione nelle zone del Centro Italia colpite dal terremoto. Per erogare le risorse il Ministero dell’Economia e delle Finanze ricorre a un prestito della Banca europea per gli investimenti (Bei). I fondi saranno utilizzati a coprire i costi per il recupero e la messa in sicurezza delle abitazioni danneggiate, delle imprese e delle strutture produttive (come magazzini, capannoni, beni strumentali, scorte e simili). (da Finanza Online)

 

  • Per accelerare il più possibile la rimozione delle macerie, la Regione Marche ha deciso di attivare i due siti di deposito temporaneo di Monteprandone e di Tolentino con turnazioni di lavorazione h 24. “Portare via le macerie è la priorità. Stiamo lavorando a ritmi serrati ma non basta– spiega il presidente della regione Marche Luca Ceriscioli – con la definizione del piano regionale delle macerie abbiamo deciso di implementare la rimozione a partire dai comuni più colpiti dal sisma“. (da Lavori Pubblici)

 

  • Nasce nella zona del cratere, un Laboratorio per la ricostruzione.Norcia e Spoleto ospiteranno infatti, da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio, una tre giorni di lavori a cura di Stefano Boeri e Maria Chiara Pastore e organizzata da Palazzo Collicola, centro per le arti visive di Spoleto, con il sostengo della Regione Umbria. (da Architetti.com)

 

  • Sport Senza Frontiere Onlus che da qualche anno in Italia si occupa di bambini con difficoltà psico e socio-economiche e lo fa attraverso la pratica sportiva, organizza Joy, il centro estivo residenziale a Terminillo che offre ai bambini dei paesi terremotati la possibilità di praticare diverse discipline sportive e attività ludico-creative, in un clima sereno e divertente in cui poter dimenticare per un po’ il trauma vissuto. (da Il Messaggero)
Annunci