#TERREMOTOCENTRITALIA – Rassegna Stampa 20 giugno

A cura di E. Zolli

 

  • Ci sono 2,3 mln di tonnellate da rimuovere, per ora ne sono state portate via meno dell’8%. Per quanto riguarda la ricostruzione invece solo in 32 delle case danneggiate sono iniziati i lavori. (da TgCom)
  • Torna a tremare la terra in Italia dove una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 è stata avvertita alle 3.37 di martedì sull’Appennino fra Bologna e Ravenna. (da Voce di Napoli)
  • Stefano Boeri, incaricato dal commissario straordinario Vasco Erranidi coordinare le attività di pianificazione urbanistica nel cratere 2016, ha scelto come organo di stretto supporto il coordinamento tra gli Ordini degli architetti delle otto province del centro Italia. In questo scenario un importante contribuito lo stanno offrendo proprio gli architetti abruzzesi, che oramai da anni si cimentano in una ricostruzione post-sismica che ha dovuto affrontare tanti problemi tecnici e individuare soluzioni inedite. (da Abruzzo Web)
  • A quasi un anno dal terremoto che ha sconvolto il centro Italia, mercoledì prossimo a Teramo, lo Spi-Cgil nazionale consegnerà due unità mobili al sindacato dei pensionati provinciale di Teramo all’hotel Abruzzi. Acquistate grazie allo straordinario senso di solidarietà dei pensionati di tutta Italia. (da City Rumors)
Annunci