Rassegna stampa 17/02/2015

Libia e reazioni in Italia.

  • E’ atterrato ieri all’aeroporto militare di Pratica di Mare il C-130 dell’Aeronautica che ha portato a Roma i cittadini italiani evacuati ieri dalla Libia in seguito alle minacce dell’Isis
  • Tra i passeggeri anche l’ambasciatore italiano a Tripoli, Giuseppe Buccino
  • Il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni: “l’Italia è pronta a combattere nel quadro della legalità internazionale”
  • Il ministro della Difesa Roberta Pinotti: “l’Italia immagina di guidare un’eventuale coalizione internazionale e il suo impegno potrebbe essere “numericamente significativo” come quello compiuto in Afghanistan”
  • Il premier Matteo Renzi: “La situazione è difficile ma non è tempo per una soluzione militare”
  • Renzi propone di aspettare il Consiglio di sicurezza Onu: “La forza delle Nazioni unite è decisamente superiore alle milizie radicali. In Libia non c’è un’invasione dello Stato islamico, ma alcune milizie che combattevano lì hanno iniziato a fare riferimento a loro”
  • Il ministro dell’Interno Angelino Alfano convoca una riunione al Viminale su immigrazione e terrorismo dopo l’avanzata delle milizie legate all’Isis in Libia, ma non sembra si siano prese iniziative operative
  • Il leader della Lega Matteo Salvini: “L’esecutivo Renzi è pericoloso, parla di guerra a vanvera e ha il ministro Alfano che dice che le mie parole sono incommentabili e stamani in un’intervista ammette che c’è la possibilità che tra i clandestini si nascondano terroristi. Ho solo detto di soccorrere e aiutare i clandestini in mare ma di non farli sbarcare”
  • Grillo: “Se Renzie vuole la guerra ci vada lui con Napolitano. Vedendoli, l’Isis si farà una gran risata e ci risparmierà. No alla guerra in Libia”, “Non spetta al Governo decidere se entrare in guerra ma ancora al Presidente. Aspettiamo un monito dal Presidente, anche piccolo piccolo, al bulletto di Rignano. No alla guerra”

La Redazione di Eticasempre

Le informazioni contenute in questa rassegna stampa sono state ricavate da dichiarazioni di membri del governo o dai media.

Per info e commenti scrivere a busnelli@eticasempre.it

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...