Rassegna stampa 09/10/2014

Jobs Act.

  • La riforma del mercato del lavoro (Jobs Act)  incassa 165 sì, 111 no e due astensioni. I senatori presenti erano 279; 278 i votanti. La maggioranza era a 140
  • Il premier sull’articolo 18 rivolgendosi a Cgil e opposizioni politiche: “Possono contestarci ma la verità vera è che questo Paese lo cambiamo. Al Senato porteremo a casa il risultato oggi, nelle prossime settimane e nei prossimi mesi: non molliamo di un centimetro”
  • Arriva anche un apprezzamento da parte di Angela Merkel: “Abbiamo un grosso problema in Europa sulla disoccupazione giovanile. Con il Jobs act l’Italia ha adottato misure molto importanti”
  • Obiettivo da raggiungere: creazione di 83mila nuovi posti di lavoro
  • E sul contratto a tutele crescenti per i neoassunti è il ministro del Lavoro annuncia: “Il governo intende modificare il regime del reintegro così come previsto dall’articolo 18, eliminandolo per i licenziamenti economici e sostituendolo con un indennizzo economico certo e crescente con l’anzianità”
  • Quindi la possibilità di reintegro dopo un licenziamento ci sarà solo per quelli discriminatori o per violazioni gravi sui disciplinari
  • Maria Elena Boschi al termine della discussione generale sul ddl delega richiede la fiducia da parte del governo sul maxiemendamento al provvedimento: questo testo prevede che il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti diventi più conveniente in termini di oneri diretti e indiretti

La Redazione di Eticasempre

Le informazioni contenute in questa rassegna stampa sono state ricavate da dichiarazioni di membri del governo o dai media.

Per info e commenti scrivere a busnelli@eticasempre.it

Annunci

Comments

  1. Gabriele Camomilla says:

    Siete diventati Renziani senza critica?
    Il Job non è “act” perché la decisione è solo su di una delega che richiederà mesi e forse anni per diventare “operativa”: se mai opererà.
    Aria fritta con olio di semi (il peggiore)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...