Appello

Carissimi,

vi informo di avere inviato oggi ai destinatari sotto elencati l’appello che riportiamo di seguito. Perché venga ascoltato è importante che, particolarmente nei prossimi due giorni, ci pervengano altre adesioni. Vogliate quindi diffondere questo messaggio a chiunque riteniate possa essere interessato. Chiedetegli di rinviarcelo via mail a: associazione.eticasempre@gmail.com, con l’indicazione del nome, città e possibilmente indirizzo mail. Felice giornata!

_______________________________________________________________________________

APPELLO AI POLITICI E ALLE ISTITUZIONI

A: PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO                                        CC: PRESIDENTE DELLAREPUBBLICA

LEADER DI COALIZIONE

LEADER DI PARTITI

PARLAMENTARI

NOI, IO.OOO CITTADINI DI ETICASEMPRE  INVITIAMO I POLITICI E LE ISTITUZIONI A FAVORIRE, CON IMPEGNO E FERMEZZA, IL PROCESSO DI FORMAZIONE DI

UN NUOVO GOVERNO

IN GRADO DI METTERE IN ATTO SENZA INDUGIO LE MISURE PIU’ URGENTI PER SALVARE LE IMPRESE CHE CHIUDONO (I.OOO AL GIORNO), GLI ESODATI, GLI OCCUPATI A ZERO REDDITO, I DISOCCUPATI, LE FAMIGLIE E I SINGOLI IN PROFONDA CRISI.

CHIEDIAMO

UN GOVERNO COMPOSTO DA POLITICI CAPACI E SOSTENUTI DA FORTI VALORI ETICI CHE – AL DI LA’ DEGLI EGOISMI SINGOLI E DI PARTITO – OPERINO NEL SOLO INTERESSE DEI CITTADINI CON COMPETENZA, PASSIONE E SPIRITO DI SERVIZIO PER

FAR RIPARTIRE L’ECONOMIA
E RIDARE FIDUCIA AL PAESE

RIGETTIAMO FORTEMENTE IL RITORNO ALLE URNE, CHE NON CONSENTIREBBE DI DARE RESPIRO A NESSUNO DEI NOSTRI PROBLEMI E CHE, CON QUASI ASSOLUTA CERTEZZA, PRODURREBBE UNA RINNOVATA SITUAZIONE DI STALLO.

BUON LAVORO, PRESIDENTE NAPOLITANO! SIAMO CON LEI.

Gigliola Ibba- Presidente ETICASEMPRE

_______________________________________________________________________________

MI ASSOCIO AI CITTADINI DI ETICASEMPRE ( NOME,COGNOME E CITTA’)

……………………………………………………………………………………………………

Indirizzo mail (non obbligatorio, ma utile per comunicazioni successive)

……………………………………………………………………………………………………

rispedire a: associazione.eticasempre@gmail.com

Annunci

Comments

  1. Assunta Furlani says:

    Ho aderito all’appello che condivido. Spero di aver seguito la giusta procedira di invio. Complimenti e continuate su questa strada!

  2. Saverio Tavelli says:

    Sono fortemente critico anch’io nei confronti dei partiti storici che, purtroppo, hanno tutta la responsabilità per la situazione in cui si trova il nostro Paese.
    Condivido il pensiero di Gigliola e lo carico un poco: se non sono fessi, e penso che non lo siano, credo e spero che abbiano capito che non c’è più tempo per tergiversare.
    Gli italiani sono brava gente ed hanno molta pazienza, anche troppa.
    Ora però il tempo per la pazienza sta per scadere, il Presidente Napolitano ne è pienamente consapevole e mi pare si stia muovendo bene e con decisione.
    Voglio essere ancora ottimista perché se le cose andassero storte gli italiani pagherebbero un prezzo altissimo, ma poi presenterebbero ai partiti di cui si sono fidati un conto salatissimo. E questo, confido, i partiti dovrebbero averlo ben capito.
    Saverio Tavelli – Sondrio

    • Scusa il ritardo. Sono a Roma e per qualche ragione il mio gestore ha dato forfait. Hai ragione! Come hai visto oggi le cose non si mettono benissimo dato il rifiuto dei grillini a cooperare. Resta ahimè il governo di larghe intese. Confidiamo in San Giorgio…Napolitano. Un abbraccio

  3. Franco Zanetti , Montevecchia (LC) says:

    Condivido e mi associo all’invito pragmatico e concreto contenuto in questo appello alle Istituzioni.
    La gravità della situazione del nostro Paese richiede “di AGIRE SUBITO” , capendo il senso di urgenza si devono trovare i giusti compromessi e superare i personalismi della vecchia politica.
    Grazie per aver dato voce a questa importante e spero ampiamente condivisa esigenza di immediata mobilitazione.

    • Hai ragione! Penso che pochi come noi si rendano conto di come sia grave la situazione anche in vista delle nuove tasse che graveranno di nuovo sui poco abbienti. Io posso pagare, ma quanti sono nelle stesse condizioni? Gli italiani stanno morendo… Per questo ho deciso di fare un nuovo appello ancora piu’ forte del primo. Vi prego, state con me. Ce la faremo!

  4. Antonio PATTANO says:

    E’ un dovere degli eletti il formare un governo e darsi da fare: non ci sono scuse! Si sono proposti, gli italiani si sono espressi e ora, facile o difficile che sia LAVORINO e non vengano a raccontarci scuse. M5S non vuole stare con nessuno? Bene faccia l’opposizione. Bersani vuole prendere la responsabilità di governo? Bene, lasci perdere il passato e trovi una maggioranza con il Pdl che pare disposto. E non facciano tanto gli schizzinosi! Piuttosto pensino tutti un pò da quanto tempo molti italiani hanno votato “turandosi il naso”, ma hanno votato.
    Mi chiedo in caso di nuove elezioni quanti cambierebbero il voto dato. Temo che lo stallo continui.
    Ma la situazione attuale ha bisogno di interventi urgenti e nei programmi di ciascuna coalizione ci sono interessanti fattori comuni. Non si dimentichino di ridurre i costi che gravano sui cittadini!

    • GIU IBBA says:

      AD ANTONIO PATTANO
      Caro Antonio ,l’auspicio di non tornare al voto a mio avviso ci farebbe perdere solo del tempo, diciamolo non esistono alleanze possibili e soprattutto condivisibili.
      Come è possibile accettare ancora una volta le stesse persone che per 20 anni hanno mal governato e che sarebbero,pur di mantenere il potere , disposte a compromessi vergognosi e inaccettabili ? Perchè dovrebbero essere capaci, adesso e in queste condizioni di fare bene ? Ma soprattutto di costituire governi solidi e duraturi .
      Non cediamo alla fretta che ,in modo strumentale ,utilizzano i partiti per non andare al voto e non perdere le posizioni conquistate.
      Quanto poi alla tua osservazione che probabilmente il voto non si sposterà di molto, credo proprio che invece i partiti ,preso atto del fallimento del proprio programma ,presenteranno nuovi schieramenti e nuove proposte.
      Il PD ad esempio potrebbe proporre un Renzi che , come un buldozer, farebbe piazza pulita dei dinosauri che da decenni non mollano le poltrone e che difendono un pesantissimo apparato che impiega circa 300 impiegati fissi più uffici e spese gestionali!
      Non ti so dire cosa potrebbe fare il Pdl , Monti e 5S ma anche loro dovranno inventarsi qualcosa.
      Facciamo prima PULIZIA di sprechi e delle cattive erbe per ripartire con un governo coerente che sia in grado di governare

      GIU IBBA

      • Antonio PATTANO says:

        A GIU IBBA
        Mi piacerebbe vedere a casa tutti quelli che ci hanno portato in questo stato. M5S, ha raccolto un consenso sufficiente a mandarne a casa parecchi, anche se si sperava che i vecchi partiti avrebbero fatto una vera pulizia al loro interno, PD compreso. Hanno preferito tenersi stretti molti nomi noti, forse per via della fedetà dell’elettorato. Questo è il punto! Quanti cambieranno il voto in caso di nuove votazioni? E come? Quanti cambiando da A a B saranno controbilanciati da altri che cambieranno da B a A? Un cambio BERSANI – RENZI mi pare tardivo poichè a mio avviso il giochino delle primarie ha riportato alla luce le solite strategie di correnti interne ai partiti, oggi attentamente silenziose al pubblico, al seguito. Ci sarà pure che lascerà M5S, ma saranno indubbiamente rimpiazzati da altri. Sono convinto che oggi la realtà italiana è questa e nuove elezioni faranno crescere solo l’astenzionismo senza variare granchè gli attuali rapporti. Caro GIU, tu voterai diversamente? Io, oggi no, poichè non ho notato un vero cambiamento nei partiti e quelli “dietro le quinte” al loro interno spingono alla vecchia maniera anche se hanno perso lo scranno. La verità è che sono dei FANNULLONI e dei PERDITEMPO. Si mettano una buona volta al lavoro e imparino ad inghiottire il “boccone amaro” come la gente comune quotidianamente fa.
        Certamente se non dovessero essere retribuiti durante le contrattazioni per il rinnovo di camere, presidenze e governo …… e se il fallimento costringesse pure loro alla CASSA INTEGRAZIONE ….

  5. Raffaele says:

    Sono d’accordo anch’io sulla formazione di un governo che lavori con urgenza su quei famosi otto o dieci punti che gli Italiani aspettano con ansia, in cui sembra siano tutti favorevoli, (anche se non vedo tra i politici, specialmente fra quelli “datati”, uomini sostenuti da forti valori etici, in quanto tutti, dico tutti, stanno solo pensando a fare campagna elettorale per le prossime elezioni).

    • grazie! Ti ricordo che alcuni politici hanno firmato il nostro rigorosissimo codice etico e hanno accettato di sottorsi al nostro giudizio. In aggiunta direi che, per definizione, il M5S ne ha fatto la bandiera! Io sono piu’ ottimista di te. Un governo ci sarà, sulla durata… beh, questa è un’altra storia! Un abbraccio

      • Raffaele says:

        Alcuni politici (tra cui Bersani) hanno firmato il codice etico e il M5S ne ha fatto la bandiera. Si, sono d’accordo con te, per logica allora il M5S dovrebbe concordare con Bersani almeno le questioni urgenti (che sono condivise dai due), ma Grillo non vuole dare alcuna fiducia. Voglio essere ottimista anch’io: speriamo che un governo possa nascere nel migliore dei modi, sempre nel rispetto dell’etica, Grazie per l’entusiasmo che trasmetti in tutti noi.

  6. Gentile Sig.ra Gigliola Ibba,
    non mi trova d’accordo sulla via del governo a tutti i costi. Non sarà il governo dei vecchi ladri che potrà ridare stabilità e prosperità al Paese. La rivoluzione etica e culturale non si può fare a metà ed ha dei costi. A mio modestissimo parere solo grazie al M5S, e a nessun altro, si è aperta la fase di cambiamento a cui aneliamo.
    Berlusconi ha avuto molti anni per riformare il Paese ma non lo ha fatto ed ha continuato la politica del malaffare.
    Il PD ha avuto ad intermittenza molti anni per riformare il Paese ma è andato avanti a slogan e ad imbrogli (Banca Monte dei Paschi d Siena).
    Monti è un delegato (come Draghi) dei tecnocrati dell’austerità che stanno facendo falire l’Euro e l’Italia. Insomma che governo vorrebbe? Uno così tanto per ritornare indietro. Ricorderà che solo 15 mesi fa, all’epoca della Riforma Fornero, scrivevamo dal suo blog ai politici di abbassarsi le retribuzioni per dare l’esempio. E cosa hanno fatto a destra e a sinistra? N U L L A. Non pensa che un governissimo servirebbe solo a ripristinare la politica del rubare e del non fare N U L L A, a fermare la rivoluzione culturale e a salvare Berlusconi? Certo non a salvare il nostro Paese. Meglio una nuova legge elettorale e il ritorno alle urne per esprimere una maggioranza vera.
    Cordialmente
    Un imprenditore
    arch. Francesco Maria Esposito

    • Caro Francesco, sono assolutamente d’accordo su quanto dici. Però chi ha vinto le elezioni governi! Il Paese non è più in grado di aspettare. Te lo dice una persona che può aspettare, ma che incontra facendo questo lavoro molta gente che sta morendo, letteralmente morendo. Dobbiamo pensare anche a loro. E stai tranquillo, la lezione dei grillini è stata recepita…. Sono a sperare con te che tutto vada nella giusta direzione. Un abbraccio

  7. pinodigiorgio@libero.it says:

    Non sono sicuri di ever saputo ben “manovrare” per sfruttare l’appello individuale inviatomi sul mio sito e, quindi non so se la mia adesione sia pervenuta su Facebook. La confermo comunque qui. Grazie per l’intervento, Eticasempre e Gigliola Ibba!Saluti. Giuseppe Di Giorgio.

  8. Gianni Daniele says:

    Sono assolutamente d’accordo con questo appello ma invito la dott.ssa Ibba a concretizzare il suo movimento in un vero e propio progetto politico , trasversale , senza tabù e fondato su punti programmatici coerenti con il momento socio-economico che attraversa il nostro paese

    • Se quello che mi dici significa il mio ingresso in politica, grazie no. ho rifiutato tutte le proposte perchè ritengo di essere più utile avendo le mani libere. Se invece parli di una nostra proposta articolata al nuovo Governo, come ricorderai, l’Assemblea lo ha deliberato e ci stiamo lavorando. Un abbraccio

  9. bene

  10. Lonbgoni Francesco - via Cadore 226 - 20831 - Seregno MB says:

    Mi associo e vi incito a continuare questa dura lotta contro questa classe politica
    vecchia ed marcia che non ha mai fatto l’interesse di questo disastrato nostro paese !!

  11. Cara Gigliola, ammiro il tuo impegno di persona seria e onesta. tuttavia mi pare che l’analisi politica sia insufficiente. Come di Panebianco sul Corriere di qualche giorno fa, la costituzione italiana favorisce la ingovernabilità. I partiti hanno tutto l’interessea ad esempio a nn cambiare per mantenere privilegi e prebende. Ma tu credi davvero che i politici faranno una legge che dimezza i parlamentari, dimezza i loro stipendi (vedi il blog di Grillo relativo ai quattrini dei due presidenti delle Camere)? O che venga cambiata l’attuale legge eletorale che fa comodo a tutti? Ti abbraccio Claudio Gobbi

  12. vincenzo farace says:

    condivido in pieno purchè sia un governo di legislatura, enzo farace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...